parmigiano carboidrati

Il Parmigiano contiene carboidrati?

I carboidrati sono sostanze formate da carbonio e acqua, e si trovano principalmente negli alimenti di origine vegetale. Sono un elemento fondamentale nell’alimentazione umana, perché sono la fonte principale di energia per l’organismo e il suo funzionamento. Vengono chiamati anche glucidi, e ne esistono di due tipologie:

  • Carboidrati semplici, comunemente conosciuti come zuccheri.

In questa categoria compaiono i monosaccaridi, come glucosio e fruttosio, che hanno una struttura chimica molto semplice, i disaccaridi, che nascono, come intuibile dal loro nome, dall’unione di due monosaccaridi, e ne sono un esempio saccarosio, lattosio e maltosio. Infine gli oligosaccaridi, che sono formati da più molecole di monosaccaridi, in numero contenuto, che vengono spesso utilizzati nella composizione di integratori energetici.

  • Carboidrati complessi.

Sono chiamati anche polisaccaridi, poiché composti da una moltitudine di molecole di monosaccaridi, solitamente da 10 a migliaia. Possono essere di origine vegetale o animale.

Ci sono carboidrati nel parmigiano?

Il Parmigiano Reggiano è uno degli alimenti con il più basso contenuto di carboidrati: la percentuale di carboidrati presente nel parmigiano è talmente bassa che rasenta lo zero, come scritto anche nella tabella nutrizionale presente sul sito ufficiale del Parmigiano Reggiano DOP.

carboidrati nel parmigiano

Uno dei glucidi che solitamente si trova all’interno dei prodotti caseari è il lattosio, un disaccaride. Ma sappiamo bene che durante la lavorazione del latte per la produzione di parmigiano, il lattosio viene scisso e completamente eliminato, motivo per cui anche gli intolleranti possono permettersi di godere della bontà del Parmigiano Reggiano.

La cosa sorprendente è che accanto al Parmigiano, per quantitativo irrisorio di carboidrati contenuti, troviamo le zucchine, il burro, il caffè, il pesce, la carne fresca, e solo un numero ridotto di altri formaggi, ovvero il brie, lo stracchino e il camembert. Gli altri formaggi contengono carboidrati in diversa quantità in base alle loro caratteristiche nutrizionali e alla lavorazione con cui vengono prodotti. I più ricchi in carboidrati sono emmenthal, feta, ricotte e formaggi di pecora…

Il fatto che il Parmigiano Reggiano non contenga carboidrati lo rende un alimento ottimo in diversi tipi di dieta: da quella degli sportivi, che hanno bisogno di calcio e proteine, ma non possono esagerare con i carboidrati, alle diete low carb, letteralmente “con pochi carboidrati”, perché a compensare l’assenza di carboidrati interviene la presenza di proteine e grassi saturi considerati “buoni” per l’organismo. Insomma, il Parmigiano Reggiano è un formaggio davvero particolare, e non solo per il suo gusto unico. A livello nutrizionale è un vero gioiello.

Prova il nostro Parmigiano Reggiano DOP, prodotto artigianalmente all’insegna della tradizione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla lista di attesa Ti informeremo quando il prodotto avrà raggiunto la stagionatura e ne avremo una quantità sufficiente.

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.

Menu principale