TORTA SBRISOLONA O CROCCANTE DI FIUMALBO IN OMAGGIO!* - valido su tutti gli ordini di importo superiore a 150€
FUS3355

Parmigiano Reggiano: DOP da 400 anni

È risaputo che il Parmigiano Reggiano è un prodotto DOP (Denominazione di Origine Protetta), una certificazione che garantisce la lavorazione di un prodotto alimentare in un luogo ben preciso.
Il nostro formaggio ha ottenuto la certificazione DOP nel 1955 e a livello europeo nel 1996, ma già diversi secoli fa si sentiva l’esigenza di un documento che ne attestasse l’autenticità.

Parmigiano Reggiano: DOP dal 1612

Il primo certificato di autenticità del Parmigiano Reggiano risale al Rinascimento, precisamente all’agosto del 1612, per volere del Duca di Parma Ranuccio I Farnese.
Con un atto notarile, il Duca dispose che solo il formaggio prodotto e stagionato a Parma
Allora come oggi, l’esigenza era quella di proteggere il Parmigiano dagli imitatori che, senza intralcio, ne usavano il nome per vendere all’estero un formaggio simile.

Cosa significa DOP?

La storia dei prodotti a marchio DOP può essere tracciata fino all’origine, garantendo al consumatore la provenienza di ciò che sta acquistando.
Inoltre, si tratta spesso di prodotti fortemente legati al territorio, con un disciplinare di produzione che impone la provenienza delle materie prime e la lavorazione in un certo luogo, esattamente come nel caso del Parmigiano Reggiano. L’unicità di questi prodotti deriva da una serie di fattori tra cui il clima, l’ambiente circostante e il fattore umano, che insieme li rendono unici e inimitabili altrove.

Come si ottiene oggi la denominazione di origine?

Oggi, certificare un prodotto non è facile come ai tempi del Duca Ranuccio.
Il marchio DOP viene attribuito dall’Unione Europea dopo una severa analisi delle aziende produttrici che devono sottostare alle rigide regole del disciplinare di produzione. Sul rispetto delle regole vigila un ente specifico, nel nostro caso l’Organismo Controllo Qualità Produzioni Regolamentate (OCQPR).
Il disciplinare del Parmigiano Reggiano impone che la sua produzione avvenga in modo completamente naturale, senza additivi o conservanti.

Perché è importante tutelare il vero Parmigiano con la denominazione di origine?

Lo sapete, di Parmigiano ce n’è uno solo, ma non solo in Italia, in tutto il mondo cercano di imitarlo e speculare sul suo nome.
La pirateria agroalimentare -così viene chiamato il fenomeno- non danneggia solo noi produttori, ma va anche a discapito della qualità e della salute del consumatore che crede di acquistare un prodotto di eccellenza.
Per combattere questo fenomeno e tutelare il Parmigiano Reggiano, vi invitiamo a comprarlo direttamente dal Caseificio. E se non potete venire a trovarci allo spaccio, approfittate del nostro shop online!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.

Menu principale