Tipi di Parmigiano

Tipi di Parmigiano Reggiano: facciamo chiarezza

Quanti tipi di Parmigiano Reggiano esistono?

Dici Parmigiano Reggiano e pensi al Re dei Formaggi. Ma lo sai che esistono tanti tipi di Parmigiano Reggiano? Scopriamo insieme quali sono tutte le varianti di questo straordinario prodotto caseario.

Tipi di parmigiano reggiano

Tutti i tipi di Parmigiano

Fermo restando che il Parmigiano Reggiano DOP è il frutto di tre soli ingredienti (latte, sale e caglio) e che può essere prodotto solo ed esclusivamente nelle province di Parma, Reggio Emilia, Modena e Bologna alla sinistra del fiume Reno, e Mantova, alla destra del fiume Po, esistono tantissime versioni di questo formaggio, che differiscono in base alla razza bovina, all’alimentazione delle vacche, alla stagionatura.

  • Parmigiano Reggiano Tradizionale (di Vacca Frisona)
    La Frisona è una delle principali razze bovine da cui si ottiene il latte per produrre il Parmigiano. Caratterizzate da un manto pezzato bianco e nero, queste vacche originarie dei Paesi Bassi furono portate in Italia nel XIX secolo. Salvo indicazioni differenti, l’allevamento della Frisona per la produzione di Parmigiano e la trasformazione del suo latte in formaggio avvengono in pianura.
  • Parmigiano Reggiano Vacche Rosse
    La razza bovina Rossa Reggiana è caratterizzata dal tipico manto rossastro ed è autoctona del nord Italia. Il Parmigiano prodotto con questo latte deve essere stagionato almeno 24 mesi (contrariamente ai 12 del Parmigiano tradizionale). Il formaggio assume un tipico colore giallo paglierino determinato dall’alimentazione a base di fieno e cereali. Bisogna comunque sottolineare che per tutte le razze l’alimentazione è curata nel rispetto di un rigido regolamento che impedisce l’uso di foraggi insilati e alimenti fermentati.
  • Parmigiano di Vacca Bianca Modenese
    Presente nel territorio di competenza della Dop dal XIX secolo, la Bianca Modenese prende il nome dal suo tipico manto color bianco latte. Si tratta di una razza da latte, da carne e da lavoro.
  • Parmigiano Reggiano di Montagna
    In questo caso il Parmigiano nasce nei caseifici dell’Appennino Emiliano. Questo Parmigiano può essere prodotto con il latte di Razza Frisona, di Bruna Reggiana e di Bruna Alpina Italiana.
  • Parmigiano Reggiano Biologico
    Si tratta di un Parmigiano che rispetta il disciplinare UE delle produzioni bio, quindi dà priorità al benessere delle bovine, che devono essere alimentate solo con prodotti da agricoltura biologica.
  • Parmigiano 12/18/24/30/36/48/60/100 mesi
    La stagionatura è un altro elemento fortemente differenziante fra i vari tipi di Parmigiano Reggiano. Secondo il disciplinare, il Parmigiano Reggiano DOP deve avere una stagionatura minima di 12 mesi, che tuttavia può arrivare fino a 100 mesi. Si tratta pertanto un formaggio che può cambiare sostanzialmente a seconda del grado di stagionatura, con caratteristiche organolettiche che vanno dai toni più delicati e armonici a quelli nettamente più intensi e decisi.

Esistono poi altri tipi di Parmigiano, come quelli con certificazione Halal o Kosher, e il cosiddetto Parmigiano Reggiano Mezzano, di cui ti parleremo prossimamente. Noi di Caseificio San Simone produciamo Parmigiano Reggiano DOP tradizionale in tutte le stagionature sopra elencate, per offrirti la possibilità di scoprire tutte le sfumature organolettiche di un prodotto caseario assolutamente unico nel suo genere. Vieni a scoprire il nostro parmigiano reggiano in vendita online sul nostro shop!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla lista di attesa Ti informeremo quando il prodotto avrà raggiunto la stagionatura e ne avremo una quantità sufficiente.

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.

Menu principale