Parmigiano reggiano mezzano

Parmigiano Reggiano mezzano: tutto sui marchi del Re dei Formaggi

Sai che cos’è il Parmigiano Reggiano mezzano?

Come sappiamo bene, il Parmigiano Reggiano è un formaggio Dop tutelato da un Consorzio che vigila in maniera assolutamente rigorosa sulla sua produzione e stagionatura, affinché al consumatore finale possa arrivare un prodotto caseario eccellente sotto ogni punto di vista, che rispetta caratteristiche ben precise.

Per questa ragione sulle forme di Parmigiano vengono apposti un gran numero di marchi, che hanno l’obiettivo di distinguere ogni singolo prodotto e renderlo tracciabile.

Contrassegni d’origine e marchiature del Parmigiano

Parmigiano mezzano

Durante le prime ore di preparazione della forma di Parmigiano, grazie alla fascera marchiante, lungo tutto lo scalzo della forma vengono impressi i contrassegni d’origine. Si tratta della tipica scritta a puntini “Parmigiano Reggiano”, delle scritte “Dop e Consorzio di Tutela”, ma anche di informazioni più specifiche, come il numero di matricola del caseificio e il marchio di identificazione dello stabilimento di produzione. Su una delle due superfici piatte viene poi apposta una placca di caseina che indica un codice alfanumerico che ha l’obiettivo di rendere tracciabile l’intera vita della forma.

Al compimento dei primi 12 mesi di stagionatura, le forme vengono sottoposte a una selezione (detta espertizzazione) che determina quali forme potranno diventare Parmigiano Reggiano Dop prima scelta.

È in questa fase che incontriamo il cosiddetto Parmigiano Reggiano Mezzano. Di cosa si tratta?

Parmigiano Reggiano Mezzano: la seconda categoria

Il Parmigiano Reggiano Mezzano è un Parmigiano di seconda categoria: si tratta infatti di forme che presentano, sulla crosta o nella pasta, difetti che possono variare dalla lieve alla media entità e che quindi non consentono al prodotto di stagionare a lungo. Il Parmigiano Mezzano è pertanto una categoria declassata, di cui si consiglia il consumo fresco come formaggio da tavola.

Come distinguere il Parmigiano Mezzano?

Le forme riportano il marchio ovale a fuoco “Parmigiano Reggiano”, ma si distunguono dalla prima scelta grazie ai solchi paralleli che vengono tracciati in maniera indelebile sullo scalzo della forma. Con questo lungo racconto vogliamo sottolineare quanto affascinante e complesso sia il mondo del Parmigiano Reggiano, la cui produzione è un processo lungo, minuzioso, fatto di continui step di controllo e miglioramento. Prova subito il nostro Parmigiano Reggiano Dop per scoprire tutte le sfumature del Re dei Formaggi, dai 12 ai 100 mesi di stagionatura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla lista di attesa Ti informeremo quando il prodotto avrà raggiunto la stagionatura e ne avremo una quantità sufficiente.

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.

Menu principale