nadya-spetnitskaya-tOYiQxF9-Ys-unsplash-1

Si può fare il pane con il Parmigiano Reggiano? 

Con o senza sale, sotto forma di panini o crostini, il pane non può mancare sulle tavole degli italiani.
Prepararlo in casa è semplice e veloce, impastando a mano come vuole la tradizione o usando la macchina del pane per risparmiare tempo.
Si può fare in mille modi, con farina integrale, a lievitazione naturale, al latte… ma si può fare il pane con il Parmigiano Reggiano? 

Il segreto è la stagionatura

Non dovrete arrivare alla fine di questo articolo per scoprirlo: sì, si può fare il pane con il Parmigiano.
La sua compattezza e la pasta friabile e granulosa, frutto di una stagionatura di minimo 12 mesi, lo rendono adatto ad essere usato insieme a ingredienti secchi come la farina e il lievito, e il risultato è un impasto saporito e fragrante.
Per preparare un impasto adatto a lievitazioni medio-lunghe vi consigliamo di utilizzare un 36 mesi, l’età più adatta per essere grattugiata.

Pane al Parmigiano Reggiano e rosmarino

Per questa versione del pane al Parmigiano vi serviranno:

  • 300g di farina 0
  • 45g di Parmigiano Reggiano stagionato 36 mesi
  • Una bustina di lievito secco
  • Un cucchiaino di sale
  • Rosmarino a piacere

In una ciotola setacciate la farina e aggiungete il Parmigiano grattugiato finemente e il sale.
Ravvivate il lievito in un bicchiere di acqua tiepida e zucchero prima di aggiungerlo alla farina e mescolare, prima con un cucchiaio di legno poi con le mani.
A vostro gusto potete aggiungere il rosmarino direttamente nell’impasto, tritando grossolanamente con un coltello, oppure cospargere la pagnotta prima di infornare.
Manipolate l’impasto con dolcezza finché non sarà liscio e omogeneo, poi riponetelo in una ciotola a lievitare. Quando il suo volume sarà raddoppiato è il momento di accendere il forno. 180/185° per 20 minuti sono sufficienti a rendere il pane cotto a puntino e ben dorato.

Grissini super croccanti al Parmigiano

Volete preparare uno snack sfizioso per tutta la famiglia? I grissini al Parmigiano Reggiano fanno al caso vostro! Sono facilissimi da preparare e si conservano più a lungo, ma state certi che spariranno in fretta un morso dopo l’altro.
A differenza del pane, nell’impasto dei grissini non occorre mettere il lievito, serve invece l’olio. Amalgamate tutti gli ingredienti e lasciate riposare l’impasto per mezz’ora prima di dare la classica forma allungata facendolo rotolare sotto le mani.
I grissini devono cuocere per 10 minuti a 180° e vanno girati a metà cottura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla lista di attesa Ti informeremo quando il prodotto avrà raggiunto la stagionatura e ne avremo una quantità sufficiente.

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.

Menu principale