ricette con parmigiano

Ricette con il Parmigiano Reggiano: i consigli di Caseificio San Simone.

Il Parmigiano Reggiano è un formaggio dalle caratteristiche uniche: le sue caratteristiche organolettiche e di gusto si possono assaporare nella loro semplicità, ma possono dare un contributo sfizioso a tante ricette diverse, che siano primi piatti, piccoli antipasti o sfizi di fine pasto.

Ecco quindi alcune idee per portare in tavola il nostro amato Parmigiano Reggiano in piatti che uniscono tradizione e innovazione al servizio del gusto.

Il Parmigiano Reggiano a tavola: 3 ricette sfiziose!

Antipasto: i cestini di parmigiano.

cestini di parmigiano

Per un antipasto sfizioso e anche molto bello da portare in tavola, la nostra proposta sono i cestini di parmigiano con prosciutto crudo e rucola. Dato che il Parmigiano vi servirà grattugiato, vi consigliamo la stagionatura 24 mesi, la più adatta a questo utilizzo.

Coprite una teglia con la carta da forno. Distribuite, ben distanziati tra loro, 4 mucchietti di parmigiano grattugiato di circa 2 cucchiai l’uno. Con un cucchiaio pressate i mucchietti perché prendano la forma di piccoli dischi sottili e mettete quindi la teglia in forno, preriscaldato a 180°, per non più di 3 minuti. Il formaggio si scioglierà molto in fretta! Sfornate le cialdine, e facendo attenzione a non scottarvi tagliate la carta forno attorno ad ognuna, così da poterle sollevare e appoggiare sopra una tazzina, un bicchiere o una ciotolina, in base alla forma che volete prendano. Lasciate raffreddare e il gioco è fatto! Non vi resta che appoggiarli su un bel vassoio e riempirli con qualche foglia di rucola, una fetta di prosciutto crudo arrotolata e un paio di scaglie di parmigiano. Pronti da portare in tavola!

Primo piatto: tortellini con crema di parmigiano.

tortellini in crema di parmigiano

La nostra proposta per un primo piatto in cui il Parmigiano Reggiano la faccia da padrone sono i tortellini con crema di parmigiano. Per questa ricetta, è perfetta la stagionatura 36 mesi. Prima di tutto dovrete preparare la crema di formaggio: versate 500 ml di latte intero in un pentolino e fatelo scaldare fino a raggiungere i 70°C. Versate quindi il latte nel frullatore e aggiungete a poco a poco 250 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato, lavorandolo per bene, in modo che si amalgami tutto alla perfezione. Il risultato sarà una crema liscia e molto profumata. Fate cuocere i tortellini rigorosamente nel brodo di carne, e scolateli prima che diventino troppo molli. Unite quindi i tortellini e la crema di parmigiano in una padella antiaderente, aggiungete pepe a piacere, e fate cuocere per qualche minuto mescolando costantemente. Et voilà! I tortellini sono pronti e serviti nel loro splendore emiliano!

Uno sfizio a fine pasto: parmigiano e aceto balsamico.

Quando vi sentite più sofisticati e volete solleticare il palato vostro e dei vostri ospiti con una proposta raffinata e saporita, e per di più in piena tradizione romagnolo-emiliana, potreste portare in tavola delle scaglie di parmigiano da gustare con Aceto Balsamico di Modena IGP. In questo caso, vi consigliamo il Parmigiano Reggiano 12 mesi, dal sapore semplice e delicato, abbinato a un fresco calice di Malvasia.

Il Parmigiano Reggiano è un formaggio dalle mille sfaccettature: si può abbinare in mille modi, e sicuramente può essere un buon alleato per la preparazione di tantissime ricette diverse. Se volete realizzare uno o più dei piatti che vi abbiamo illustrato, la nostra Box Regalo Natale 12-24-36 potrebbe essere un buon acquisto: una confezione contenente 3 diverse stagionature del nostro Parmigiano Reggiano, pensata per gli amanti del gusto e della buona cucina!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti alla lista di attesa Ti informeremo quando il prodotto avrà raggiunto la stagionatura e ne avremo una quantità sufficiente.

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.

Menu principale