parmigiano con miele

Parmigiano e miele: come abbinare il Re dei formaggi

Il Parmigiano Reggiano è uno dei formaggi simbolo del nostro paese, un ingrediente quasi insostituibile nella cucina dell’Emilia Romagna e dell’Italia intera. Protagonista di tantissimi primi piatti della tradizione, il Parmigiano, soprattutto in alcune stagionature, è delizioso anche se consumato da solo, o in abbinamento ad alcuni particolari ingredienti, come l’Aceto Balsamico di Modena, la frutta fresca, o le composte di frutta. In questo post vi parliamo di un abbinamento particolarmente azzeccato, quello fra Parmigiano e miele

parmigiano e miele

Quando abbinare miele e Parmigiano

Un po’ come accade per gli abbinamenti con il vino, gli abbinamenti con i formaggi avvengono per contrapposizione o per concordanza. Quindi quando le caratteristiche organolettiche dei due ingredienti in abbinamento sono in opposizione oppure quando fra i due ci sono elementi comuni. In ogni caso l’obiettivo è quello di un assaggio armonioso ed equilibrato.

Entrando più nello specifico di Parmigiano e miele, possiamo affermare che un miele leggero e delicato, con note dolci, come potrebbe essere un miele di acacia, si adatterà bene a varie stagionature di Parmigiano, da quella più delicata (10-18 mesi) a quelle un po’ più intense (24-30 mesi), che accentuano aromaticità e sapidità del formaggio. 

Al contrario, un miele più spigoloso, molto aromatico, si adatterà bene a lunghe stagionature del Parmigiano (30-36), ma non alle versioni più giovani e delicate (sulle quali finirebbe per essere prevaricante).

Parmigiano con miele: quali scegliere

Parmigiano e miele sono un abbinamento perfetto per un aperitivo ricercato, magari accompagnati anche da un po’ di frutta secca, come noci o nocciole, ma quale miele scegliere fra le tante varietà a disposizione? Ecco qualche consiglio.

Miele di acacia: caratterizzato da una consistenza fluida, ha note aromatiche floreali e leggermente fruttate. Il gusto è dolce e vanigliato, con una delicata acidità. Si adatta in primis alle stagionature più brevi di Parmigiano. Prova il miele d’acacia bio della dispensa del Caseificio San Simone!  

Miele millefiori: si tratta di un miele ricco e strutturato, con una importante ampiezza aromatica, che può abbinarsi bene a un Parmigiano fra i 22 e i 24 mesi, quando il sapore è in equilibrio fra il dolce e il sapido e i suoi profumi rimandano alla frutta secca.

Miele di castagno: un miele dai profumi e dal gusto intensi, con note amare e molto persistenti. L’abbinamento ideale è con un Parmigiano a media-lunga stagionatura, tendenzialmente fra i 24 e i 36 mesi.

Miele d’eucalipto: questo miele dal profumo pungente, con decisi sentori di caramello, è il connubio adeguato con un Parmigiano a lunga stagionatura, fra i 30 e i 36 mesi. 

Allora, sei pronto a sperimentare questi abbinamenti? A questo punto non ti resta che scegliere un buon vino per accompagnare miele e Parmigiano e voilà il tuo aperitivo gourmet è pronto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla lista di attesa Ti informeremo quando il prodotto avrà raggiunto la stagionatura e ne avremo una quantità sufficiente.

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.

Menu principale